Case Study:PAC2000A - Max Production

Con la soluzione Max Production, Conad segue tutti i passaggi delle preparazioni interne per una tracciabilità totale nel punto vendita

PAC2000A, con i suoi 1052 soci imprenditori e 1468 punti vendita presenti in Umbria, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, è la più grande cooperativa del Consorzio Conad, uno dei maggiori player nel mondo Retail in Italia. La mission di PAC2000A è quella di sviluppare la cooperazione tra i soci e migliorare costantemente la qualità del servizio offerto, rispondendo così alle esigenze in continua evoluzione dei clienti e dei propri associati.

A settembre 2020, è stato ristrutturato ed inaugurato a Roma un nuovo punto vendita gestito direttamente da Gespac, una società appartenente a PAC2000A. Nel negozio spicca il meglio dei prodotti DIGI, come la serie SM-6000 nei banchi e nel reparto self-service. Anche per il confezionamento, AW-5600FX è la protagonista del reparto ortofrutta, mentre AW-5600AT la fa da padrona nella macelleria. In più, in questo punto vendita è stata installata una novità assoluta, la nuova soluzione DIGI Max Production.

Da tempo PAC2000A era alla ricerca di una soluzione per gestire al meglio le preparazioni in reparto. Stefano Colombo, responsabile delle produzioni interne di Gespac, ci ha spiegato che “l’esigenza era di rintracciare e valorizzare tutti gli ingredienti che venivano utilizzati per le produzioni interne.”

DIGI si è subito messa in moto per trovare la soluzione più adatta al cliente, selezionando il modello basso della Serie RM-5800. Il sistema PC-Based è infatti flessibile e declinabile secondo le esigenze del cliente ed offre ad un ampio display da 12’’ per rendere più semplici le operazioni di tutti i giorni. 

Inoltre, la stampante linerless offre un’elevatissima qualità di stampa grazie alla risoluzione a 300 dpi, oltre che ad un consumo più razionalizzato di etichette e meno sprechi.

A lato software, la soluzione Max Production consente al cliente una tracciabilità totale delle ricette, oltre che permettere di conoscere il costo di ogni singola preparazione, il tutto accompagnato da un’interfaccia utente intuitiva e da operazioni guidate. Per gli operatori il lavoro risulta infatti semplicissimo: una volta registrato il lotto di ciascun ingrediente, l’operatore non deve fare altro che pesare il tutto secondo le dosi prestabilite.

“Con la soluzione che ci ha proposto DIGI” ci ha detto Stefano Colombo, “possiamo soddisfare tutte le richieste in tema di tracciabilità poiché riusciamo a sapere ogni singolo lotto di ogni singolo ingrediente. Siamo riusciti ad avere anche il valore del costo della singola ricetta e dell'intero reparto per un determinato tempo o per determinate produzioni”.

Questo consente a PAC2000A di avere una visione dei costi del singolo prodotto o reparto o addirittura della singola produzione, oltre che una tracciabilità totale di tutte le ricette.

 

Esigenze del cliente:

  • Tracciare puntualmente e valorizzare tutti gli ingredienti utilizzati per le preparazioni interne

 

Soluzioni:

  • Bilancia PC-Based RM-5800B con stampante linerless a 300 dpi

  • Software Max Production per la gestione e la tracciabilità delle ricette

 

Vantaggi:

  • Procedure guidate per rendere minima l’operatività del personale

  • Rintracciare tutti gli ingredienti per singolo lotto

  • Ottenere il valore del costo sia della singola ricetta che del reparto

 

Prodotti:

RM-5800
 

Profilo cliente

Azienda   : PAC2000A
Paese   : Italia
Sito web : https://chisiamo.conad.it/le-cooperative/pac2000a.html

Per ulteriori informazioni

+39 051 0458421
Lun-Ven dalle 9 alle 18